An autoregulatory network between menin and pri-miR-24-1 is required for the processing of its specific modulator miR-24-1 in BON1 cells.

L'Associazione Italiana Neoplasie Endocrine Multiple di tipo 1 e 2 - AIMEN 1 e 2 - è un'associazione di volontari che si è costituita nel settembre del 1998

An autoregulatory network between menin and pri-miR-24-1 is required for the processing of its specific modulator miR-24-1 in BON1 cells.

24 Maggio 2016 Letteratura 0

Luzi E, Marini F, Ciuffi S, Galli G, Brandi ML.
Mol Biosyst. 2016 May 24;12(6):1922-8.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27098433

La neoplasia endocrina multipla di tipo 1 (MEN1) è una patologia autosomica dominante caratterizzata da varie combinazioni di tumori e lesioni endocrini e non endocrini.

In particolare la sindrome è caratterizzata da tumori multipli delle paratiroidi, adenomi dell’ipofisi anteriore e tumori neuroendocrini del tratto entero-gastro-pancreatico. Il gene responsabile, l’oncosoppressore MEN1, codifica la proteina nucleare menin.

La perdita di eterozigosità somatica nella regione 11q13 è caratteristica dei tumori associati alla sindrome. Uno studio precedente ha dimostrato che esiste un circuito molecolare che coinvolge la proteina menin, il gene MEN1 ed il microRNA miR-24-1 che mima temporaneamente, in maniera epigenetica ed ancora reversibile, la perdita, genetica irreversibile, della seconda copia wild type del gene MEN1 a livello del tessuto paratiroideo e che potrebbe essere responsabile dell’inizio delle tumorigenesi MEN1 nelle paratiroidi.

In questo studio è stata utilizzata la linea cellulare BON1 (cellule pancreatiche esocrine) per studiare la relazione diretta tra MEN1-menin e miR-24-1 dimostrando che menin è direttamente responsabile della regolazione dell’espressione di miR-24-1 con un sistema di autocontrollo reciproco tra menin stessa e miR-24-1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.